Tornare
Prenota il tuo Camper
Go Indie

Noleggio Camper Sicilia

Isola dalle sponde turchesi e colline fertili, la Sicilia è un antico ed esotico miscuglio di colori, culture e conquistatori, e un tributo senza tempo al vulcano Etna.

 

Posizionata nel cuore del Mar Mediterraneo, la Sicilia è il centro storico del commercio e delle civiltà marittime. Si tratta di un'isola in cui l'est incontra l'ovest; dove il couscous si accompagna ai frutti di mare, in cui l'architettura araba incontra gli interni Normanni; dove le montagne si uniscono al mare. Noleggia un camper in Sicilia, a Palermo o a Catania, sulle coste opposte dell'isola, e inizia ad esplorare. Specialmente per i camperisti o per chi si muove in motorhome, la Sicilia è un'avventura interminabile, dove ad ogni fermata rimarrai a bocca aperta, perché quest'isola ha le dimensioni ideali per un noleggio camper, e condensa continenti diversi in un'unica incredibile esperienza.

 

Viaggiare in camper in Sicilia

 

Come sulla terra ferma Italiana, il diesel per il tuo camper a noleggio in Sicilia è più costoso che nel resto d'Europa.

Il limite di velocità per il tuo camper in Sicilia è di 130km/h (80mph) sulle autostrade. Le statali hanno un limite di 110km/h (68mph). Le strade provinciali hanno un limite di 90km/h (55mph).

È molto semplice viaggiare in camper in Sicilia. Stai attento quando guidi in città o su strade rurali, dove il traffico può essere caotico. Questo vale anche per i tornanti che risalgono l'Etna.

In Sicilia ci sono due strade a pagamento, la A18 tra Messina e Catania, e la A20 tra Messina e Palermo. A parte queste, il noleggio camper in Sicilia è economico: le strade sono gratuite.

Il campeggio selvaggio è proibito in Italia, ma la Sicilia offre numerose aree a pagamento. Troverai inoltre aree di sosta per le camper intorno tutta l'isola, che possono essere attrezzate o meno.

 

I costi per un viaggio su strada in Sicilia sono leggermente inferiori a quelli della terra ferma o del nord Italia. Un pasto di tre portate per due persone costa in media €40. Il conto include già i supplementi, quindi non vi è bisogno di dare la mancia, ma se vuoi farlo, arrotonda il conto, o aggiungi il 5-10%.

La Sicilia si trova nel centro della zona climatica mediterranea, che porta un clima sub tropicale, con estati calde e secche (la media a luglio è di 29°C) e inverni umidi (con una media di 13°C a Gennaio).

I siciliani sono persone accoglienti e generose, che amano condividere -- specialmente il cibo! Il temperamento del sud si percepisce molto nell'elaborato gesticolare che accompagna la comunicazione verbale.

La maggior parte delle persone parla sia siciliano che italiano. Il dialetto siciliano include parole prese in prestito dal greco, dal catalano, dal francese, dall'arabo, dallo spagnolo e da altre lingue -- il che mostra il suo passato! L'inglese non viene parlato quasi per niente fuori città.

La cucina siciliana mostra tracce di tutti i (precedenti) abitanti del territorio. Con una base italiana, i suoi sapori hanno influenze greche, spagnole, francesi ed arabe. Un esempio perfetto è il couscous alla trapanese, in cui il couscous si sposa coi frutti di mare. Una pietra miliare della cucina Sicula è la pasta alla norma, fatta con pomodori, melanzane, basilico e ricotta.

 

La Sicilia

La Sicilia ha visto popolazioni varie approdare sulle sue coste sin dall'Età del Bronzo. La maggior parte dei primi abitanti viveva uno accanto all'altro, formando colonie in alcune zone dell'isola. Un esempio di queste popolazioni erano i Fenici e i Greci, che hanno costruito città in luoghi distanti dell'isola, talvolta intraprendendo piccole guerre gli uni con gli altri, o nello stesso gruppo. L'impero Romano è diventato il primo dominatore della Sicilia, dopo aver sconfitto la sua arcinemica fenicia, Cartagine, e conquistato le colonie Greche. Sei secoli di sfruttamento come 'paniere di Roma' e le intromissioni bizantine hanno affamato l'isola, ma la Sicilia ha finalmente potuto prosperare quando nel nono secolo i Saraceni e nell'undicesimo secolo i Normanni hanno preso in mano la situazione. Questi ultimi hanno fondato il Regno di Sicilia, sotto cui hanno prosperato popolazione e cultura. I tardi governanti Europei, inclusi i reali francesi e spagnoli, sono stati un bene a volte, ma spesso non ugualmente validi. Questo però ha aggiunto un tocco barocco all'isola!

Con un miscuglio curioso di coloni antichi, invasori interessanti, e dominatori benigni, un viaggio su strada in Sicilia sarà sicuramente un'esperienza ricca di particolari. Pianifica il tuo viaggio in modo da cominciare per un noleggio camper in Sicilia a Palermo e parti ad esplorare l'isola partendo dal suo capoluogo, in cui troverai palazzi Arabo-Normanni e incredibili mercati all'aria aperta. In seguito, visita l'incredibile Valle dei Templi di Agrigento, Sito Patrimonio dell'UNESCO famoso in tutto il mondo, e una delle più belle esposizioni dell'arte e dell'architettura Greca. Oppure visita Siracusa, una delle più importanti città-stato dell'antico mondo greco, e che Archimede ha notoriamente difeso dalle galere romane, facendo loro prendere fuoco, con l'utilizzo di una lente di ingrandimento gigante. Infine, dirigiti verso la barocca Catania, acclamata per la sua stupenda Piazza del Duomo e la bizzarra Fontana dell'Elefante. Per avere un perfetto esempio del dominio Romano, visita la villa Romana fuori dal paese Piazza Armerina, che possiede uno dei mosaici più belli che tu possa trovare in assoluto.

 

Cosa visitare

Valle dei Templi

A solo due ore di distanza in furgone camperizzato da Palermo, gli antichi templi greci di Akragas sono alcuni dei migliori esempi di architettura greca che puoi trovare sull'isola. Il Tempio della Concordia è particolarmente ben conservato!

La Valle dei Templi è oscurata da frutteti di mandorli, che alla fine di Febbraio ospitano il Festival del Mandorlo in Fiore. Se sei in zona in quel periodo, te lo raccomandiamo caldamente!

Taormina

Specchiandosi nel Mar Ionio, Taormina, paese sulla cima del colle, è una delle destinazioni siciliane preferite. Il che non dovrebbe sorprendere, perché questa città ha tutto ciò che i vacanzieri cercano: viste spettacolari, spiagge sabbiose, rovine antiche, e si trova a due passi dall'Etna.

Essendo una destinazione molto popolare, durante l'alta stagione Taormina diventa molto caotica. Il miglior periodo per un  noleggio camper in Sicilia (a Catania) e guidare verso Taormina è subito prima o dopo Luglio ed Agosto.

Etna

La Sicilia potrà anche essere cambiata col tempo, ma la storia propone alcune costanti. L'Etna c'è sempre stato, che tu fossi un commerciante Fenicio, un filosofo Greco, un legionario Romano, un emiro Arabo, o un monarca Normanno.

Per poter arrivare al cuore della Sicilia, devi partire per una scalata spettacolare dei pendii dell'Etna. Anche se si tratta di un vulcano attivo, è permesso scalarlo senza alcuna supervisione fino a 2,400 metri. Se vuoi salire più in alto, ricordati di noleggiare una guida.

 

Explore Sicily - house with beautiful lighting
Explore Sicily - sky with beautiful colors
Explore Sicily - red mountains
Explore Sicily - view to the beach
Explore Sicily - beautiful beach and sea color
Explore Sicily - yellow houses by the sea
Explore Sicily - view to the village
Explore Sicily - ruins with a beautiful view behind
Explore Sicly - mountains by the sea
Explore Sicily - beautiful view to the village and sea
Explore Sicily - street with antique houses
Explore Sicily - beautiful landscap with a beach

Noleggio Camper a Catania

Deposito Indie Campers Catania
Via Giuseppina Virlinzi, 26 - 95121, Catania

Prenota Ora   Vedi Città

Noleggio Camper a Palermo

Deposito Indie Campers Palermo
Falcone–Borsellino Airport - Località Punta Raisi, 90145 Cinisi

Prenota Ora   Vedi Città

Questo sito potrebbe fare uso di cookies. Scopri di piú