Tornare
Prenota il tuo Camper
Go Indie

Noleggio camper Scozia

Montagne selvagge, valli ombreggiate, laghi scintillanti, rovine maestose: la Scozia fa sembrar semplice l'apparire belli.

 

Nel nord del Regno Unito c'è una terra di spiagge scosse dal vento, vigorose catene montuose, laghi scuri e tenebrosi e tristi brughiere. La Scozia, piccola in dimensioni, riesce a contenere nei suoi pochi chilometri quadrati un incredibile numero di bellezze naturali. In realtà, l'animale nazionale di questo Paese è l'unicorno  — una scelta perfetta per un paesaggio completamente fuori da questo mondo. Con un territorio calcato dai Romani, dai Vichinghi, da clan antichi e re, il passato della Scozia è ricco e seducente. Ma lo è anche il suo presente. Casa di persone calde, ospitali e fiere, possono parlarsi più di 170 lingue, ma il senso di unità degli scozzesi quando si tratta della loro eredità, rimane molto forte. Perciò cosa c'è di meglio che esplorare questa nazione mozzafiato su quattro ruote? Si tratta di un Paese ideato per essere attraversato a bordo di un veicolo a motore. Preferibilmente un camper. Scegli un noleggio camper in Scozia e passa attraverso le valli glaciali e lungo i castelli in rovina. Scoprirai bellissime cascate e guiderai lungo coste affascinanti. Trascorri la notte in una delle moltissime vivaci città del Paese. Scala Ben Nevis,la più alta montagna britannica. Esplora il lago più enigmatico e fantastico dell'isola: Loch Ness. Sbircia delfini, foche, balene, lontre e infinite specie di uccelli. Dormi nel tuo camper a noleggio sotto un cielo enorme, abbellito a turno dall'aurora boreale e dalle aquile reali. Scozia: da sempre meravigliosa e selvaggia.

 

Girare la nazione

 

La benzina in Scozia è leggermente più costosa rispetto alle altre nazioni europee. Per fortuna, è anche relativamente piccola, perciò non dovrai utilizzare molto carburante durante il tuo noleggio camper  in Scozia. Inoltre, i nostri camper Indie vanno a diesel — una scelta più economica.

Conoscere le regole della strada è essenziale per un noleggio camper in Scozia. Nella aree urbane, il limite è di 48 km/h (30 mph), se non indicato diversamente. Altrove, sale a 96 km/h (60 mph), mentre sulle autostrade o le statali a doppia corsia, questo aumenta fino a 112 km/h (70 mph).

Le autostrade sono generalmente in buone condizioni. L'unico problema che potresti avere mentre guidi il tuo camper in Scozia è relativo agli animali sulla carreggiata, ai cambiamenti climatici e alle strade rurali che sono spesso a corsia singola. Ci sono inoltre poche stazioni di servizio in questo Paese, perciò cerca sempre di mantenere il serbatoio pieno, se decidi di viaggiare verso aree remote.

Non vi sono strade a pedaggio o ponti dove è necessario pagare — un altro vantaggio di un noleggio camper in Scozia.

Per quanto il campeggio selvaggio sia legale, sfortunatamente per il tuo noleggio camper in Scozia, questo non comprende i veicoli a motore. Ma un campeggio informale, non in un'area ufficiale, è più o meno tollerato, se lo si fa responsabilmente e se si cerca prima il consenso del proprietario. Evita di parcheggiare il camper o la motorhome per tutta la notte se ti trovi in vicinanza di case o se finisci col bloccare l'accesso a percorsi o campi. E se preferisci passare la notte in un luogo dotato di tutti i servizi, ci sono molti campeggi tra cui scegliere.

 

Col fatto che il valore della sterlina è calato negli ultimi anni, il Regno Unito sta diventando sempre più una destinazione accessibile dal punto di vista economico. Il cibo nei supermercati in Scozia è economico, mentre un pranzo in un comunissimo pub ti costerà intorno alle £10 e una birra intorno alle £3.50 — meno che in qualunque altro posto nel Regno Unito. Certo, con un noleggio camper in Scozia con Indie, risparmierai molti soldi in alloggio.

Il commediante Billy Connolly ha affermato: "Ci sono due stagioni in Scozia: Giugno e l'inverno". Ma non è proprio vero. Infatti, puoi benissimo fare esperienza di tutte quattro le stagioni in un giorno solo. Perciò, tieniti pronto per ogni condizione meteo, sole incluso. E se piove (cosa che succederà), ricorda che è una delle ragioni per cui in Scozia il whisky è così buono.

Le persone in Scozia sono conosciute per essere alcune delle più amichevoli, gentili e generose di tutto il Regno Unito, ed è il motivo per cui i turisti decidono di visitarla. Ma non fare l'errore di chiamarli Inglesi.

L'inglese è la lingua più diffusa in Scozia al giorno d'oggi, e lo è stata fin dal XVIII secolo. Ma vengono parlate anche una lunga serie di lingue diverse e dialetti, tra cui l'antica lingua celtica, il gaelico, che sta vivendo una rinascita.

Dalle bistecche di Aberdeen Angus ai frutti di mare, dal budino nero all'haggis (ovviamente), la Scozia potrà anche essere la patria delle barrette Mars, ma ha molto altro cibo decisamente più raffinato, da poter gustare durante il tuo viaggio su strada in camper. Dovresti anche assaggiare un bicchierino o due di whisky. Oppure c'è l'altra bevanda nazionale, l'incredibilmente arancione IRN BRU. Non scartarla senza averla provata.

 

La Scozia

Scozia. Coste aspre, verdi vallate lussureggianti, e montagne minacciose. Quasi 800 isole e tre oceani: il freddo Mare del Nord, il selvaggio Oceano Atlantico e il tempestoso Mar d'Irlanda. Dimora delle più alte montagne britanniche, dei laghi più profondi e le foreste più estese  — la Scozia fa tutto quello che fa il resto della Gran Bretagna, ma meglio. Grazie a un noleggio camper in Scozia, scoprirai città dinamiche e bellezza naturale su larga scala. Visita Edimburgo, la capitale, con il suo meraviglioso castello sulla collina, e casa dello spettacolare festival artistico annuale, The Fringe. Vai a vedere Glasgow, un vecchio centro industriale decisamente aggiornato. Ma la vera magia inizia quando ti lasci il mondo urbano alle spalle. Guida il tuo camper a noleggio attraverso paesaggi amati da fotografi, registi e intrepidi viaggiatori. Il Codice Da Vinci, Harry Potter, SkyFall, Il cavaliere oscuro - Il ritorno: film epici richiedono paesaggi incredibili, e la Scozia è felice di fornire i propri. Montagne elevate e laghi ricchi di mistero. Spiagge che potrebbero venire dai Caraibi — ma senza le palme. Isole immerse nella romantica cultura Celtica e Norrena. Fattorie medievali e castelli gotici. Haggis, whisky, tweed e cornamuse, ma anche persone estremamente generose ed ospitali, e ancor più sorridenti. Le chiassose celebrazioni per l'anno nuovo (Hogmanay), Burns’ Suppers, St Andrew’s Day e il turbolento cèilidhs— parcheggia il tuo camper e vedrai che la Scozia è anche capace di organizzare feste incredibili.

 

Cosa visitare

Dentro e intorno al Paese

Eilean Donan

Questa fortezza su un'isola è uno degli edifici iconici della Scozia maggiormente fotografati. E per una buona ragione. Direttamente da un romanzo di fantasia, si trova su un piccolo affioramento verde, circondato dalle acque di tre enormi laghi marini e da montagne ricoperte di foreste. L'antico, emblematico ed inquietante castello è stato in passato dimora di vescovi, re, leader giacobiti, e un colonnello, e la sua forma e le sue dimensioni sono variate molto nel corso degli anni — spesso per ragioni che per noi restano un mistero. Se hai un matrimonio in programma, puoi (e dovresti) tenerlo qui.

Garden of Cosmic Speculation

Un giardino grande 30 acri ispirato alle moderne leggi della fisica può sembrare un po' antiquato ed accademico. In realtà si tratta di un viaggio bizzarro in un mondo da sogno. Montagne erbose a forma di chiocciola, attorcigliate strutture ad elica, onde di fiori, laghi e terrazze zigzaganti —  il design è atto a catturare gli elementi che hanno creato l'universo. Vaga attraverso rappresentazioni incredibili di frattali geometrici e attraversa aiuole che rappresentano lo spazio-tempo. Potresti pensare di star camminando attraverso un giardino pittoresco: in realtà stai passeggiando per l'universo.

Dunino Den

Entra nell'etereo altro mondo grazie ad una visita a Dunino Den, sito di credenze pagane. Creduto essere infestato dalle fate, questo rifugio è nascosto nelle foreste dietro chiesa Dunino. Qui troverai un altare e un pozzo, più volti angosciosi, simboli, e una grande impronta intagliata nella facciata del dirupo. Si dice che in questo sito avessero luogo cerimonie di druidi, ma ancor oggi le persone lasciano doni ed offerte. È difficile non percepire una sensazione inspiegabile e misteriosa mentre si esplorano gli ombrosi segreti di questo luogo.

 

Regioni principali

L'isola di Skye

La magnifica isola di Skye, la seconda isola di Scozia per dimensioni, non è più un segreto. Ma nonostante la sua popolarità, l'isola rimane incondizionatamente incontaminata. Collegata alla Scozia nord-occidentale per mezzo di un ponte, qui potrai scoprire una schiera di tesori naturali lunga 80 chilometri. E un terreno perfetto per un viaggio su strada, direttamente dai tuoi sogni proibiti. Grazie ad un noleggio camper in Scozia, che sia a Edimburgo o a Glasgow, potrai guidare verso nord e attraversare tutti questi territori selvaggi — ma preparati a doverti fermare ogni chilometro per scattare fotografie. Villaggi idilliaci di pescatori, antichi castelli, catene montuose, e brughiere ricoperte di erica. Se la magia dovesse farsi viva, lo farebbe qui. Scala il magnifico e possente Storr.

Esplora cascate e scogliere battute dal vento. Guida il tuo camper per visitare i laghi scintillanti della Penisola Waternish, lo spettacolare Trotternish Ridge o le meravigliose montagne Red & Black Cuillin, segnate dalle intemperie. Scala il drammatico Quiraing. Scopri le meravigliose acque delle Fairy Pools —  portali verso un altro mondo. Certo, Skye prende il nome dall'antico norreno sky-a, che vuol dire 'isola nuvolosa' — in riferimento a come le cime dei monti Cuillin sono spesso avvolte da una nebbia sovrannaturale. O, per un tipo di magia più preistorico, cammina sulle orme dei dinosauri a An Corran beach, Staffin, dove sono state trovate impronte risalenti a 165 milioni di anni fa. E quando tutte queste bellezze naturali iniziano ad essere troppo (può succedere), fai una sosta nella cittadina di Portree, per goderti qualche pub pittoresco vicino al porto e qualche negozietto.

 

Loch Lomond e del Trossachs

Questo parco nazionale che si trova nella Scozia occidentale ha molto con cui tentare ogni aspirante viaggiatore su strada. Grazie ad un noleggio camper in Scozia, avrai modo di esplorare queste verdi pianure tondeggianti e piccole colline a sud, prima di dirigerti verso le montagne elevate, i fiumi selvaggi e le ruvide cime del Trossachs, conosciuto come gli Highlands in miniatura. E lì si trova Loch Lomond, il lago d'acqua dolce più grande del Regno Unito, una vasta e splendente distesa d'acqua dove potresti tranquillamente trascorrere tutte le vacanze. Ma rifiutati di arrenderti al suo fascino — ci sono moltissimi altri piaceri per la vista che ti faranno saltare gli scarponi dai piedi per la meraviglia. Per esempio, East Loch Arklet, con la sua vista spettacolare sulle Alpi Arrochar.

Visita le cascate di  Dochart Falls, Killin. Oppure fai una crociera sul romantico lago Katrine. Guida il tuo camper lungo il pittoresco villaggio Scottish Luss Pier. Oppure verso Aberfoyle, dimora dei leggendari Doon Hill e l'Albero delle Fate, dove è misteriosamente morto un reverendo ossessionato dal sovrannaturale. Si crede che le fate siano dietro la sua scomparsa, perciò stai attento. Ma è molto più probabile che tu possa avvistare un cervo reale o un esotico Cervo del Giappone. E uccelli come falchi pescatori, galli cedroni e fagiani di monte. Poiché, sebbene questo parco nazionale si trovi a solo 30 minuti dalla città più popolata e frenetica della Scozia, Glasgow, la vita cittadina non vi sembrerà mai stata tanto distante.

 

Highlands

Gli Highlands. Questa è la Scozia di cui ti hanno parlato. Grazie ad un noleggio camper a Glasgow o a Edimburgo, avrai modo di guidare verso gli Highlands e conoscere la Scozia in tutta la sua bellezza. Ad iniziare dal brullo e ostile Rannoch Moor. Continua poi a guidare per esplorare le sbalorditive montagne, la rara bellezza e la storia misteriosa del Parco Nazionale Glencoe, luogo dell'infausto massacro del clan MacDonald nel 1692. Potresti riconoscere il paesaggio che faceva da sfondo ai film Skyfall, Harry Potter e Braveheart. Gli highlands sono anche la dimora di Ben Nevis, la montagna più alta del Regno Unito. Ma se non sei un appassionato di scalate, c'è anche il fiabesco castello di Eilean Donan, appollaiato su una minuscola isola dove si incontrano i tre laghi. C'è poi, ovviamente, Cairngorms, il più grande Parco Nazionale britannico, con i suoi picchi, le ripide gole, le fitte foreste e i fiumi cristallini,  dimora di cerbiatti, falchi pescatori, aquile e gatti selvatici.

A nord di Cairngorms si trova Moray Firth, dove potrai avvistare delfini che si riposano vicino alla costa. E Loch Ness Gli highlands sono infatti dimora del più mostruoso lago del mondo. Con le sue infinite distese di acqua scura, è chiaro che se ci dovesse essere un mostro da qualche parte, sarebbe qui. Dovresti trascorrere almeno mezza giornata a dare la caccia a questo mostro, perché per quale altro motivo ci dovresti andare altrimenti? Ah già, giusto. Per il whisky. Gli highlands sono anche il luogo perfetto per trovare infinite distillerie, e un'ottima scelta è la miglior distilleria scozzese, Dalwhinnie, luogo perfetto per concludere una giornata in viaggio.

Fife

Il Regno di Fife merita veramente questo titolo regale. Casa dei monarchi scozzesi per 500 anni, questo è un angolo di Scozia incredibilmente bello. Dalle ampie aree verdi del Fife orientale fino a St Andrews, dimora della più prestigiosa università scozzese e di golf eccezionale, c'è molto qui che rende un noleggio camper in Scozia, meglio se nella capitale, un'idea meravigliosa, a cui aggiungere un breve tragitto verso Fife. Guida il tuo camper o la tua motorhome lungo la costa del Fife per spiagge da bandiera blu, dune erbose, gabbiani, foche e delfini. Quando raggiungerai Fife's East Neuk, ti troverai davanti paesini costieri di pietra bianca come Pittenweem e Elie. O Crail, dove si trova il Secret Bunker, un ampio complesso sotterraneo che era un tempo un centro di difesa civile di proprietà del governo britannico, durante la Guerra Fredda. Fai una sosta a Lower Largo, per vedere la statua di Alexander Selkirk, un marinaio abbandonato su un'isola deserta dopo una lite col suo capitano. L'uomo è sopravvissuto per quattro anni, ed è diventato l'ispirazione per il libro Robinson Crusoe. Fai una gita in barca da Anstruther alla Isle of May, una riserva naturale in cui le scogliere sono rese vive dalla presenza di gabbiani tridattili, gazze marine e alcidae. Troverai anche le spettrali rovine di un vecchio monastero, il più vecchio faro della Scozia, e un numero di relitti marini capace di soddisfare il viaggiatore più entusiasta in campo di pirateria. E, quando tramonta il sole, compra una porzione di patatine al Fish Bar, vincitore di molti premi, trova un luogo con vista sull'oceano e fatti una buona dose di fortificante fresca aria di mare. Non male Fife, non male per niente.

.

Aberdeenshire

Questa verde regione fertile è famosa soprattutto per il suo bestiame Aberdeen Angus. Ma non preoccupatevi, vegetariani. Aberdeenshire ha molto più che bistecche da offrire. Da maestosi castelli ad antiche pinete, da scogliere grezze a spiagge sabbiose lunghe chilometri, è chiaro che questa regione è una destinazione ideale per un viaggio su strada. Grazie ad un noleggio camper in Scozia, in una delle sue più grandi città, potrai dirigerti verso l'Aberdeenshire e poi attraversare colline tondeggianti, e percorrere la strada lungo spiagge pristine. Visiterai fortini dell'età del ferro, fortezze medievali, castelli baronali, ville giacobite, e, ovviamente, Balmoral Castle, dimora estiva della famiglia reale sin dal XIX secolo. Ma non hai bisogno di essere un monarca britannico per poter godere di quanto questa regione ha da offrire. La costa dell'Aberdeenshire è uno dei migliori posti in Scozia per avvistare delfini, e porterai le tue possibilità al massimo se deciderai di guidare il tuo camper Indie lungo i 265 chilometri della strada panoramica, con le sue scogliere vertiginose, le sue bellissime dune e le spiagge nascoste. Più a nord si trova la costa Banffshire, tutto cielo e mare, con baie meravigliose, villaggi di pescatori precari, e anche la possibilità di vedere l'aurora boreale. E quando inizierai a voler vedere più bellezze cittadine, visita la vivace città di Aberdeen, soprannominata la città più soleggiata del Regno Unito — non in maniera sarcastica. Da metà a fine Giugno non diventa mai davvero buio in questo angolo nord-orientale. O, per gli appassionati di birra artigianale, c'è Ellon, a nord di Aberdeen, casa dell'iconoclastica birra Brewdog. Inoltre, questa regione ha whisky per tutti, grazie alle chiare sorgenti e alla torba delle brughiere che si combinano per creare un bicchierino senza rivali. Perciò alla fin fine, c'è abbastanza per tenerti occupato, non credi?

 

La North Coast 500

Allungandosi per 830 chilometri attraverso splendide campagne e coste frastagliate, la North Coast 500 è così perfetta da guidare che non sarebbe da stupirsi se anche i vichinghi l'avessero usata per fare un road trip. Partendo da Inverness e proseguendo tortuosa lungo la costa occidentale fino a Applecross e poi a nord verso Ullapool, questa è la Route 66 in stile scozzese. Ogni angolo, ogni svolta, porta un nuovo paesaggio: frastagliato e selvaggio, e poi sereno ed idilliaco. Con un noleggio camper in Scozia - che sia ad Edimburgo o Glasgow - potrai viaggiare verso nord fino a questa costa remota, ricca di spiagge caraibiche, brughiere vellutate e antichi e romantici castelli. Guida lungo verdi ripide scogliere con vista sul Mare del Nord. Esplora alcuni dei luoghi più settentrionali della Scozia, incluso John o’Groats. Lungo il tuo percorso attraverserai le enigmatiche e dilapidate rovine di Ardvreck Castle, o Dunrobin Castle, dove dovresti prenderti un momento per goderti la principessa che tutti abbiamo dentro. Scala Stac Pollaidh nel Wester Ross per una foto eccezionale. A Balnakeil Beach vicino Durness, o a Brims Ness e Thurso East si possono trovare surf di altissima qualità e spiagge isolate. La cava di calcare di Smoo, con il suo ingresso di 15 metri e le sue cascate precipitose, sono il posto esatto in cui potresti trovare le sirene a passare il tempo. Cammina verso Baia Sandwood con le sue scogliere, spiagge e Am Buachaille. E, quando tramonta il sole, goditi i sognanti tramonti rosa. Drammatica e meravigliosa al contempo, questa strada dovrebbe essere ai primi posti della vostra lista, una volta scelto un noleggio camper in Scozia.

Noleggio Camper a Edimburgo

Deposito Indie Campers Edimburgo
Edinburgh EH12 9DN, UK

Prenota Ora   Vedi Città

Noleggio Camper a Glasgow

Deposito Indie Campers Glasgow
Paisley PA3 2SW, UK

Prenota Ora   Vedi Città

Questo sito potrebbe fare uso di cookies. Scopri di piú