Tornare
Prenota il tuo Camper
Go Indie

Noleggio camper Olanda

Dai vorticosi mulini e i fiori ondeggianti, alle piste ciclabili che attraversano la campagna e i graziosi canali, i Paesi Bassi dimostrano che il vino buono si trova nella botte piccola.

 

Esplorare i piccoli Paesi Bassi è come tuffarsi di testa dentro un dipinto di Vermeer -- a parte il fatto che l'Olanda non ha fatto altro che migliorare nel corso dei secoli. Non solo questa nazione è attraente in ogni suo aspetto quanto l'età d'oro della pittura l'ha mostrata, ma è anche ricca di motivi arditi e divertimento disinibito. Aggiungi a tutto ciò una campagna in fiore, placidi tratti di costa, la gezelligheid olandese, e un facile accesso al Regno Unito e all'Europa centrale, e ti ritroverai con un viaggio su strada che non conosce orizzonti (perché l'Olanda è pianeggiante, l'hai capita?) Perciò non limitarti ad una sola nazione, quando puoi volare verso Amsterdam o Eindhoven, e scegliere un noleggio camper in Olanda: ed è solo dove il divertimento ha inizio!

 

Viaggiare in camper

 

Il diesel per il tuo camper in Olanda ha un prezzo maggiore rispetto a quello della gran parte delle nazioni europee. Costa quanto in Belgio, e poco più che in Germania. È molto semplice trovare una stazione di rifornimento in Olanda; ne troverai molte lungo le autostrade e sulle strade regionali.

Il limite di velocità per camper e motorhome sulle autostrade olandesi è di 130 km/h (80mph), mentre è di 100km/h (62mph) sulle superstrade.

Nazione piccola e splendidamente tenuta, l'Olanda ha un'ampia rete stradale in buone condizioni. Per lunghi viaggi in motorhome o in camper in Olanda, le strade si collegano comodamente con le nazioni confinanti.

In Olanda non si paga il pedaggio.

Il campeggio selvaggio è proibito in Olanda, anche se troverete tantissimi campeggi e alcuni parcheggi per motorhome sparsi per il Paese -- la maggior parte dei quali nei pressi di parchi e dune.

 

I costi per un viaggio in Olanda sono leggermente più alti che nel resto d'Europa, e all'incirca gli stessi delle nazioni adiacenti. Il costo medio per un pasto di tre portate per due persone è di circa €60. Si è soliti lasciare la mancia, e si può stabilire in vari modi, come arrotondando il totale, o aggiungendo il 10%, a seconda dell'occasione.

Con un clima marittimo temperato, l'Olanda presenta estati fresche con una temperatura media di 17-20°C, e inverni moderati, in cui le temperature scendono tra i 2-6°C.

Gente schietta e pratica, gli olandesi sono informali e hanno lovegezelligheid (amore per la socializzazione). Prova a dire ciao in olandese: Hallo o hoi, dove la seconda versione è meno formale -- proprio come piace alla gente del luogo.

Gli olandesi parlano, beh, olandese. L'inglese è ampiamente diffuso, specialmente nelle città.

Gli olandesi amano le patate. Prova la loro andijvie stamppot; è ottima (e fa bene alla salute!). Tutti conosciamo la Heineken, ma i birrifici locali stanno spuntando come funghi, perciò prova una birra artigianale da accompagnare a quel puré di patate. Si trova molto facilmente anche cibo vegetariano.

 

I Paesi Bassi

La strada che ha portato l'Olanda ad essere una nazione unita comincia nel 1433, quando il Duca di Burgundy ha unificato le 17 province del Benelux, che includono anche il moderno Belgio e Lussemburgo. Intorno alla metà del sedicesimo secolo, proprio nello stesso periodo in cui stava avendo luogo la Riforma, le Diciassette Province furono ereditate dal ramo spagnolo degli Asburgo. Questi zelanti dominatori del mondo erano Cristiani devoti; furono inorriditi dalla velocità con cui il Protestantesimo si diffuse nel Nord Europa. Il Re Filippo II fu un despota specialmente accanito, che attaccava Protestanti in tutta Europa. Le sue sanguinose persecuzioni si incentravano maggiormente nelle province meridionali, in luoghi come Anversa, Bruges, Bruxelles e Ghent -- quella che allora era la parte benestante dell'Olanda d'Asburgo. Protestanti ed ebrei si sono trasferiti in massa verso Nord, portando con sé le proprie abilità, denaro, commerci e affari. Questo ha visto, di conseguenza, città come Amsterdam in rapida crescita! In due o tre decenni, le sette province Olandesi settentrionali sono passate dall'essere sottosviluppate zone stagnanti remote a super potenze economiche e marittime. I rivoluzionari olandesi hanno combattuto contro il regno del terrore spagnolo nella Guerra degli Ottant'anni e, nel 1648, ne sono usciti vincitori, come Repubblica dei Sette Paesi Bassi Uniti.

Con un noleggio camper in Olanda, avrai modo di godere di fin troppa grandiosa storia, eredità artistica, e luoghi pittoreschi, per un Paese grande quanto un fagiolo. Le città Olandesi sono davvero meravigliose, con case maestose, canali scintillanti, e ciclisti che sfrecciano tranquillamente. Al di fuori delle mini-metropoli olandesi, si trovano campagne in fiore sotto il cielo aperto, tratti di costa con bar alla moda, e canali che gli Olandesi sono riusciti ad usare a proprio vantaggio -- tramite mulini, dighe, o con il pattinaggio sul ghiaccio. Amsterdam si trova meritatamente ai primi posti delle liste dei desideri di infiniti viaggi per l'Europa. Questa città è famosa per i suoi canali luccicanti, i suoi meravigliosi palazzi a schiera e l'atmosfera di aperte vedute. Ma è molto più famosa per la sua famosa vita notturna a 360 gradi. E per gli intenditori, i design audaci, l'arte di livello mondiale, e la fantastica cucina aggiungono un'atmosfera cosmopolita ad un calore contagioso che gli Olandesi chiamano gezelligheid.

 

Cosa visitare

Dentro e intorno al Paese

Girando in bici

Gli olandesi usano la bicicletta il più possibile. A partire dalla scuola primaria, durante il primo appuntamento, per andare in ufficio, la bicicletta è il loro destriero nel momento del bisogno. Ecco perché troverai piste ciclabili praticamente ovunque. Dai trafficati centri città alle campagne scenografiche, l'Olanda è più bella se esplorata su due ruote.

Aggiungi una bicicletta al tuo noleggio camper in Olanda, o alla tua motorhome, ed esplora i Paesi Bassi, come fa la gente del luogo.

Terschelling

Questa piccola isola frisone al largo della costa settentrionale è fatta di dune incontaminate, spiagge serene, e piccoli paesini portuali. Raggiungila con il traghetto e inizia ad esplorarla.

E, per tua fortuna, l'isola è piena di campeggi!

Hoge Veluwe

E come se avere città stupende e una tonnellata di cultura non fosse abbastanza, l'Olanda ha anche splendidi parchi naturali, e il più grande è il Hoge Veluwe -- e senza dubbio anche il più divertente da esplorare.

Perché? Perché qui, paludi, foreste, brughiere e accumuli di sabbia incontrano piste ciclabili, architettura e un museo.

 

Regioni principali

Noleggio camper Olanda Settentrionale

Le province dell'Olanda Settentrionale si trovano nella zona nord occidentale della nazione. Territorio della capitale, Noord-Holland  è proprio come credi che sia l'Olanda: una campagna pianeggiante su cui puoi vedere le mucche pascolare e i fiori colorare l'ambiente, punteggiata da villaggi tipici e mulini, e circondata dall'acqua. Per rendere questa provincia ancora più olandese, oltre metà della stessa è rivendicata come terra ricavata dal mare. Come ad esempio Haarlemmermeer (il lago Haarlem), che è stato prosciugato e trasformato in terreno.

Arriva ad Amsterdam e scegli un noleggio camper in Olanda Settentrionale, o magari una motorhome? Con i suoi coffeeshops, in cui la gente non entra in cerca di caffeina, e un quartiere a luci rosse legalizzato, la capitale Olandese è notoriamente libertina. Ma la città non è solo il luogo della decadenza; Amsterdam attrae milioni di turisti grazie ai suoi musei, la sua eredità culturale e la sua mentalità aperta. A mezz'ora di strada dalla capitale dello Stato, si trova la capitale della provincia: Haarlem. Con la sua antica architettura, le strade in san pietrini e gli ampi canali, questa città è bella quanto Amsterdam -- ma non si avvicina neanche lontanamente alla stessa quantità di turisti. Spostandoci invece verso la campagna, luoghi come de Zaanse Schans mostrano una scena Olandese da dipinto, con mulini e tulipani in fiore. Villaggi tradizionali come Volendam, Edam, Marken, e Enkhuizen offrono il lato migliore dell'Olanda. Infine, visita l'isola di Texel, per un po' di relax tra le dune per il tuo viaggio su strada.

 

Gelderland

La provincia centro-orientale del Gelderland è la regione più grande dei Paesi Bassi, e confina con la Germania. Il Gelderland si chiama così per via della città di Geldern, che è effettivamente di origine germanica, e si trova proprio sul confine, e che a sua volta prende il nome dal drago che vi fu ucciso nell'878 d.C. La leggenda vuole che i suoi versi in fin di vita suonassero come: “Gelre!” La provincia include alcuni dei luoghi naturali migliori dell'intera nazione, come Veluwe e Betuwe.

Un lungo viaggio su strada in Olanda non potrà iniziare con un noleggio camper a Gelderland. Si può invece, partire da un luogo diverso e guidare verso la regione del drago che urlò: “Gelre!” per un intermezzo naturale, prima di dirigersi verso la Germania. Visita il Parco Nazionale Hoge Veluwe. Le sue dune di sabbia, la sua brughiera e i boschi sono la dimora di cervi, cinghiali e mufloni. Già che si sei, goditi una cena all'incredibile capanno da caccia St. Hubertus, e visita il museo Kröller-Müller! De Betuwe è un bouquet di frutteti, ciliegi in fiore, cascine tradizionali e villaggi pittoreschi. Il modo migliore per esplorare il Gelderland è in bicicletta -- una pieghevole, che possa entrare nel tuo mezzo, se sceglierai un noleggio camper in Olanda!

 

Friesland

Nella parte settentrionale dell'Olanda, il Friesland è un provincia fiera con la sua storia individuale. I frisoni sono una popolazione marittima germanica che si stanziò lungo tutta la costa nord-occidentale dell'Europa, e che si trovano al giorno d'oggi nella regione del Friesland e in parte della Germania. Il Friesland ha persino la propria lingua, il Frisone. Conquistatori dei mari, i frisoni hanno bonificato molta della loro terra dall'acqua -- cosa chiaramente visibile in Waddenzee, una zona intertidale in cui la transizione tra mare e terra è quasi impercettibile.

Scegli un noleggio camper in Olanda e visita il Friesland, per vedere il Waddenzee. In un gioco infinito tra la sabbia e il mare, il Mare dei Wadden consiste di argini sabbiosi, piane di fango, e acquitrini, introdotti da enormi distese di dune pristine. Questa zona è la preferita per le fughe estive olandesi. Le Isole Frisone, o Isole Wadden, sono il sogno degli amanti della spiaggia! Il Friesland nell'entroterra è abbellito da graziose città e persone accoglienti. Visita Sneek, Stavoren e Hindeloopen, villaggi immersi nella tradizione e nella storia frisone. In estate, unisciti ai locali nel loro passatempo preferito, la barca a vela. E se sei fortunato, l'inverno vede interi villaggi impegnati in un altro dei passatempi preferiti frisoni, il pattinaggio sul ghiaccio!

Limburg

Provincia più meridionale dei Paesi Bassi, Limburg appare e viene percepita come diversa dal resto del Paese. Innanzitutto, il paesaggio tondeggiante non ha niente a che fare con le pianure olandesi. Le verdi colline e i paesini poco moderni, le case in legno e le dimore medievali aggiungono un fascino rustico ad una provincia che sa unire al meglio elementi tedeschi e belga con la realtà olandese. Dopo tutto, Limburg è il luogo in cui le tre nazioni si incontrano!

Noleggia un camper vicino a Limburg, in Belgio o in Olanda, e fatti strada lungo la provincia mentre procedi con il tuo viaggio su strada attraverso queste tre nazioni. Fermati a Maastricht, la cui piazza, basilica e Helpoort (la porta dell'Inferno) sono assolutamente da vedere! E se sei un amante dei libri, trova qualcosa di interessante da sfogliare durante il tuo viaggio nella libreria Dominicanen, che si trova all'interno di un'antica chiesa! Dopo, vai a visitare il piccolo villaggio di Arcen. Trovandosi tra il fiume Maas e il confine tedesco, Arcen è la destinazione preferita nei dintorni, grazie alle sue passeggiate panoramiche e i bagni termali.

.

Zeeland

La Zelanda ha una relazione molto intima con l'oceano. Circondata dall'acqua e quasi totalmente sotto il livello del mare, la provincia sud occidentale della Zelanda prende il suo nome proprio dal mare. Si tratta di un'enorme delta del fiume, formato da isole, penisole, e una striscia di terra che forma il confine col Belgio -- il tutto collegato da un'impressionante numero di barriere anti allagamento che proteggono la provincia e l'Olanda stessa da inondazioni, come quella avvenuta nel 1953. A causa della sua struttura geografica, gran parte della Zelanda è stata a lungo isolata, e ciò ne ha preservato la cultura locale, i dialetti e lo stile di vita. La provincia è ricca di villaggi pittoreschi, lunghi tratti di dune e spiagge, e canali da sogno. Il delicato equilibrio tra acqua e terra che si trova in questa regione, rende la Zelanda una destinazione molto popolare per la gente del luogo e per chi la conosce.

Scegli un noleggio camper in Olanda e dirigiti verso le isole della Zelanda, esplorandone le vecchie città e le splendide spiagge che la circondano. Infatti, troverai sempre una spiaggia nella regione dell'acqua! Ecco perché gli amanti degli sport acquatici adorano la Zelanda, soprattutto chi preferisce il kitesurf o il windsurf. Nutriti dal mare, grazie a deliziose cozze, ostriche e aragoste, anche gli amanti del cibo si sentiranno a casa in questa provincia. Visita la possente Middleburg, la capitale, e osserva come i Zelandesi hanno conquistato il mare grazie a ponti e mattoni. Rilassati su una delle migliori spiagge della Zelanda, come Cadzand, tra le paludi, o de Hoge Hilt, una delle mete preferite per gli sport d'acqua, e parte di quello splendido tratto di costa conosciuto come Zoutelande.

Noleggio Camper a Amsterdam

Deposito Indie Campers Amsterdam
Amsterdam Schiphol Airport - Evert van de Beekstraat 202, 1118 CP Schiphol

Prenota Ora   Vedi Città

Questo sito potrebbe fare uso di cookies. Scopri di piú